La metà di un terzo


Ritorno a parlare qui sul blog, dopo quasi un mese di silenzio, per aggiornarvi sulla lavorazione di Radici.

Come potete intuire dalla foto in apertura e dal ridimensionamento del conteggio qui a destra, l'idea di dividere la storia in tre volumi sta diventando sempre più concreta. E sensata.

Al momento le tavole inchiostrate, scansionate e impaginate sono 36.
Sono a metà del secondo capitolo, quindi, nonché a metà del primo volume.

La metà di un terzo.
Ancora niente, insomma.

Ma la prospettiva di avere un libro finito nel 2014, e non tra qualche secolo, è rincuorante. Per me e, spero, anche per voi.

Detto questo, non perdo altro tempo e torno a inchiostrare.

Nuove vignette in arrivo qui sul blog nelle prossime settimane, ma io non mi rifaccio vivo prima di aver finito il capitolo.

A presto!

P.s. In questi giorni sto gironzolando su Google+, per vedere un po' com'è l'ambiente. Se ci siete anche voi fatevi vivi.

Commenti