Pensieri tra le pagine

Piccola pausa nella scrittura delle storie neonate per tornare a occuparmi della vecchietta di casa: I Palazzi.

Grazie ai consigli di un amico dai molti talenti (grafico, sceneggiatore, disegnatore e conduttore radiofonico, tra le altre cose), sto preparando l’impaginato del fumetto.

Di solito un impaginato precede la stampa di qualcosa, penserete.
Bravi.
Da qualche settimana sto ragionando su percorsi differenti e una strada potrebbe condurre alla manifestazione fisica de I palazzi come libro cartaceo. E non solo.

A breve smetterò di fare il misterioso, promesso.
Ancora un poco di pazienza.

Commenti