La cura

Riemergo dal silenzio dopo la prima dose di restauro.
Qui sotto vedete due delle quattro vignette che ho rifatto ex novo.


All’inizio pensavo di fare una specie di “prima e dopo la cura” (o la dieta).
Volevo postare le vecchie tavole di fianco alle nuove, spiegando i motivi del mio odio per le versioni precedenti nei minimi dettagli. Ma non sarebbe stato corretto nei confronti del me stesso di tre anni fa, che fece quelle vignette al massimo delle sue possibilità. O perlomeno ci provò.

Se siete curiosi, rovistando un po’ nell’archivio del blog dovreste riuscire a trovare gli originali. Poi potrete tornare qui e dirmi quanto fossero migliori rispetto alle nuove versioni. Ovviamente.

Paranoie a parte, sto lavorando ad altri quattro lifting. In totale sono una dozzina, questo è il mio limite. Dopo si rischia di diventare dei mostri che continuano a rifarsi minuscoli dettagli peggiorando solamente la situazione.

Buon Primo Maggio a tutti e a presto.

Commenti

Kant ha detto…
Non ho voglia di tornare indietro a guardare gli "originali", e sicuramente mi fido del tuo gusto critico nei confronti del povero Giorgio di 3 anni fa -che se avesse saputo che il Giorgio di 3 anni dopo avrebbe denigrato le sue tavole, avrebbe lasciato nascosto un qualche messaggio d'insulti all'interno della pagina per il suddetto Giorgio.

buon lifting!
Anonimo ha detto…
hihihi!!!interessanti questi paradossi temporali...povero Giò di 3 anni fa..se l'avesse sauto non si sarebbe preso la briga di lavorare tanto per quell'irriconoscente del Giò attuale!!!
non liftare troppo
Giulia
e.lanfranchi ha detto…
bè io invece mi sono sbattuta e una l'ho cercata!!!! ma perchè mi sembrano belle entrambe e tipo trova le differenze??? scherzo....eheheh!!!bellissimo il restauro!!!!!
ely
Anonimo ha detto…
NNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Anonimo ha detto…
fffffffffff,ste fattene una ragione!!!!!pretendere che tua sorella non entri mai in contatto con i tuoi amici è quantomeno irragionevole...
giulia
L U C A ha detto…
bravo giò è così che si fa!! fare e disfare..come la scienza del disegno impone..
(anche se è una rottura di palle^)

a presto

Cavallo^
Gio' ha detto…
Oltre a essere una rottura non lascia mai soddisfatti... c'è sempre qualcos'altro da sistemare anche nella correzione... ma d'altronde ci scegliamo da soli i nostri guai ;)