Praticamente dietro l’angolo


Anche il quarto capitolo è finito!
Dopo una bella settimana in Irlanda, d’improvviso ho avuto il tempo di completare le poche tavole che mancavano. E anche di fare qualche piccola correzione.
Ore al tavolo da disegno, nei giorni più caldi da sei anni a questa parte… ah, l'ironia dell'universo. E il masochismo.
Mio, non dell'universo.

Tempo di andare avanti ancora, abbandonando le atmosfere marroni/ocra che ci tenevano compagnia da qualche mese. Ma il finale ormai è in vista.
Dopo aver finito un capitolo passano alcuni giorni in cui fuggo dal tavolo da disegno, spaventato dal prossimo foglio bianco.
Ho bisogno di staccare un attimo e raccogliere il coraggio per riprendere in mano la matita.
Oggi ho disegnato tavola 81.
Speriamo di procedere con regolarità.

Il conto alla rovescia qui a fianco rimarrà fermo per un po’, vorrei finire tutte le matite fino alla 96 prima di tornare a colorare.
Sempre che non mi sciolga prima.

A presto.

Commenti

Delirio ha detto…
Guardo il contatore e mi viene la pelle d'oca: scandisce il passare del tempo, ma ci ricorda che rimarrà qualcosa di ciò che è trascorso.
Temo di essere un po' in vena malinconica XD

Non vedo l'ora di vederlo concluso e in mano a qualche editore che lo possa valorizzare :)
Flo ha detto…
Bravo Giorgio...
il segreto è la costanza!!!
ma vedo che non ti manca.
A presto...
Anonimo ha detto…
dai dai che è praticamente finito! ancora pochissimo!:)
Ale Muscillo ha detto…
E dopo?

(Volevo solo lasciare un commento diverso dagli altri...)

Ah, certo, dopo la copertina!
Gio' ha detto…
E dopo, prima della copertina, dovrò rifare un pò di roba mi sa...

Ma per ora pensiamo a finire :)
Delirio ha detto…
Occhio però a non farti incastrare in quel meccanismo, perchè dopo un lavoro così lungo ovviamente troverai sempre delle cose che non ti andranno bene visti i miglioramenti ;)