Il palazzo che conta davvero


“La mente è la vostra casa e se la riempite di robaccia sentita e vista al cinema la manderete in malora. Potete anche essere poveri e avere le scarpe rotte, ma la vostra mente sarà sempre un palazzo.”

Frank McCourt, Le ceneri di Angela

Buon anno a tutti!

Sono ancora vivo e le matite del quarto capitolo procedono (tavola 75). Spero di terminare le ultime cinque a breve.

Con l’anno nuovo fioccano i buoni propositi (spero non come ha fioccato la neve, se no siamo fregati) e vedremo tra dodici mesi se sarò riuscito a rispettarne qualcuno.

A presto, magari con la scansione di qualche matita.

Commenti

Anonimo ha detto…
grande mc court! siete tutti collegati!
si metti su un pò di matite *_*