Geometrie


Provate a disegnare sopra un tavolo rotondo.
Non avete spazio accanto al foglio per le matite, i colori, i pigma, gli schizzi, le prove colore o altro.
Tutto tende ad allontanarsi da voi, seguendo la geometria del piano. O a cadere dal piano stesso, rovinosamente.
Il bordo del tavolo preme contro il vostro addome, impedendovi di raggiungere ciò che si è spinto troppo in là, verso l’orlo del precipizio.

Io disegno sopra un tavolo rotondo da sempre.

E non avete idea della gioia che provo nell’avere a disposizione una normalissima superficie piana rettangolare di dimensioni accettabili.

Facendola breve: ho comprato un tavolo da disegno.
E’ dell’Ikea, nulla di dispendioso.
Ma salverà la mia schiena e forse mi permetterà di essere un po’ più veloce.

A domani o dopo per altre tavole.

Commenti

Kant ha detto…
Cosa ci fa il cellulare su un piano di lavoro?
Dio inventò l'Ikea e disse: dove ho lasciato le istruzioni per montarla?
Ottimo acquisto comunque!
Gio' ha detto…
Devo essere sempre raggiungibile.
Per lavoro, ovviamente ;-)