Dopodomani


Finora ho cercato di postare le tavole de “I Palazzi” rispettando il più possibile gli stacchi narrativi.
Questo per fornirvi delle singole scene da leggere e non pagine tronche.

Proseguendo con questa logica, prima della scena finale del capitolo uno, ecco tavola 12.
Sola soletta.



Commenti

Anonimo ha detto…
ma non puoi postarne tipo 20 alla volta?
Anonimo ha detto…
STE
Kant ha detto…
Tra un po' arriveranno le richieste della versione stampabile a casa propria...
Eva ha detto…
speriamo invece in qualche editore!
Gio' ha detto…
Ci metto mesi a fare venti tavole, non posso bruciarle tutte in una volta XD

Sono solo alla 26 Ste, sii paziente...
Kant ha detto…
E preparati a scucire i soldi quando sarà il momento, aggiungerei..
Anonimo ha detto…
UFFI!!!
STE
Anonimo ha detto…
(uffy, non ho voglia di ricordarmi la password) Comunque la ragazza con lo spruzzino è troppo giuggiola, non so perchè ma sono entusiasta di quell'immagine! *^_^*
Silvia
P.S. ho la febbre (primavera maledetta), sarà per quello... oggi mi sento Delirio più che mai!
Gio' ha detto…
Spero tu sia guarita ora Silvia :)

A brevissimo aggiorno il blog, lo stavo per fare ora ma devo scappare a Milano.

Gio'